Centro Naturalista Italiano

 

 

 

 

 

BIONUTRIZIONE

 

 

 

 

 

…con zuccheri

 

 

 

 

consumate gli amidi senza zucchero

amidi e zuccheri rallentano la digestione - portando ad acidità stomacali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per l’associazione amido e zucchero, intendiamo l’unione dell’amido con uno zucchero concentrato naturale (frutta, datteri, fichi, uva secca, miele ecc.) o artificiale (zucchero industriale bianco o rosso, confetture o gelatine di frutta, sciroppi, melasse ecc.).

 

Gli zuccheri semplici, monosaccaridi (glucosio, levulosio, galattosio) sono direttamente assimilabili a livello intestinale; i disaccaridi (maltosio, saccarosio, lattosio) subiscono una sola digestione nell’intestino tenue, sotto l’azione degli enzimi intestinali.

 

Consumati soli, gli zuccheri disaccaridi attraversano dunque rapidamente la bocca, l’esofago e lo stomaco per arrivare nell’intestino, sede della loro trasformazione in monosaccaridi assorbibili.

 

Associati agli amidi (alla pasticceria, alle patate sotto forma di puree dolci) gli zuccheri inibiscono la secrezione della ptialina salivare, rallentano la trasformazione degli amidi in bocca e poi nello stomaco;  intralceranno altresì l’azione dell’amilasi pancreatica sugli amidi, azione pertanto molto potente. Da questa difficoltà per gli amidi ad essere trasformati dalle amilasi salivare e pancreatica, deriverà una fermentazione gastro/intestinale, fonte di acidità di stomaco e di fermentazioni.

 

In conclusione ricordiamo che da un lato gli zuccheri inibiscono la secrezione della amilasi salivari e pancreatica, rallentando l’idrolisi degli amidi in maltosio; d’altro canto gli zuccheri disaccaridi devono essere avviati rapidamente verso l’intestino tenue, dove si compie la trasformazione in zuccheri semplici. Il loro transito nel tubo digerente in compagnia degli amidi che richiedono un tempo di digestione orale e intestinale prolungato, è nettamente incompatibile.

panettone

amidi e zuccheri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torta

amidi e zuccheri

 

 

 

 

 

 

 

 

Home