Centro Naturalista Italiano

 

 

 

 

 

BIONUTRIZIONE

 

 

 

 

 

Due parole sulle proteine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le proteine costituiscono l’impalcatura che dà solidità e forma a tutte le strutture del nostro corpo, entrano cioè a far parte sia della composizione della singola e più umile cellula, sia dei tessuti nobili come quelli ghiandolari e cerebrali.

 

I componenti fondamentali del protoplasma della cellula, sede e terreno di ogni funzione vitale del nostro organismo, sono di natura proteica, compresi gli enzimi, preziosi catalizzatori biochimici di tutte le reazioni energetiche che permettono la vita.

 

Le proteine, inoltre, costituiscono il fondamento di tutto il sistema naturale di difesa dell’organismo e sono il simbolo della vita, intesa come un insieme di fenomeni in continuo dinamismo.

 

La funzione delle proteine nell’organismo segue appunto un atteggiamento dinamico che comporta, senza interruzioni, la loro utilizzazione e la loro sintesi, quest’ultima può essere associata soltanto dall’alimentazione, attraverso l’apporto di adeguato materiale proteico. Composti organici quaternari, costituiti cioè da carbonio, idrogeno, ossigeno e azoto, le proteine sono sostanze molto complesse, la cui molecola è piuttosto grande e costituita da lunghe catene di composti più semplici, detti amminoacidi.

 

In base alla loro costituzione chimica si distinguono in due grandi classi: proteine costituite solo da aminoacidi, e proteine coniugate, costituite cioè, oltre che da amminoacidi, anche da sostanze di natura diversa.

 

 

 

 

le proteine

costituiscono la struttura del nostro corpo:

i mattoni

I mattoni del nostro corpo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I mattoni del nostro corpo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I mattoni del nostro corpo

 

 

 

 

 

Home