Centro Naturalista Italiano

 

 

 

 

 

BIONUTRIZIONE

 

 

 

 

 

… con zuccheri complessi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo già accennato a questa associazione. Ricordiamo che gli zuccheri complessi necessitano di un transito intestinale rapido, per essere condotti al livello intestinale nel quale si effettua la loro unica trasformazione in zucchero semplice, il solo assimilabile.

 

Il fatto di mescolare zuccheri e grassi rallenta questo transito degli zuccheri che possono fermentare, se le concentrazioni in zuccheri e grassi sono importanti.

 

Se la concentrazione in zucchero è debole e se l’energia è abbondante la digestione dello zucchero e della materia grassa avverrà senza troppa difficoltà. In situazioni differenti, cioè grandi quantità di zucchero con i grassi e debolezza energetica del soggetto, la digestione sarà difficoltosa. Dunque, non vi è opposizione fondamentale alla digestione fra zuccheri complessi e grassi. Vi è soltanto “concorrenza” digestiva.

 

Ciascuno, secondo la sua capacità energetica, potrà valutare se è possibile per lui, accettare o no questa associazione.

Crema e zucchero industriale

lipidi e zuccheri complessi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

panna zuccherata

lipide e zuccheri complessi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

associare con ponderatezza,

lipidi con gli zuccheri complessi

margarina zuccherata

lipide e zuccheri complessi

 

 

 

 

 

Home