Centro Naturalista Italiano

 

BIONUTRIZIONE

 

Anoressia

 

 

 

 

 

 

 

SI PUO’ SUPERARE?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attualmente, siamo verso il 50% di recupero alla normalità: riescono a riprendere lo studio, il lavoro, il rapporto con la gente, ma il rapporto con il cibo non sempre si risolve bene.

 

Un 25% deve conviverci e malauguratamente un altro 25% s’incammina verso la cronicizzazione vivendo disperatamente il rapporto con sé stesso e l’alimento fino alla morte, così come avviene nella bulimia che non di rado sfocia nel suicidio.

 

A che età può sorgere il disturbo?

 

Nella maggioranza dei casi durante lo sviluppo, principalmente nella giovinezza, tra i 10-12 e 20-22 anni. Al giorno d’oggi, però, sta sempre più allargandosi l’età interessata

 

Nell’adulto, esistono forme collegate ad altri disturbi come la depressione; di solito si tratta di bulimia più che di anoressia e nel 90% coinvolge le donne.

 

 

 

 

 

Home