Centro Naturalista Italiano

 

 

 

BIONUTRIZIONE

 

 

 

Il Sale

 

 

 

 

 

 

IL SALE AGGIUNTO

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sodio si ritrova in tutte le cellule corporee, ma prioritariamente nel fluidi extra ed intercellulari, in quelli vascolari (definendo il pH del sangue) che scorrono all’interno dei vasi sanguigni (arterie, vene e capillari) e nei liquidi intestinali. Il 50% circa, circola nei fluidi ed il rimante 50% è nelle ossa. L’ormone aldosterone secreto dalla corteccia surrenale, ne disciplina il flusso, in modo tale che ci sia la quantità giusta, l’eccesso viene eliminato attraverso i reni.

 

Il sodio (di media il 2,8 % del peso della crosta terrestre) ed il potassio (di media il 2,4 % del peso della crosta terrestre e dello 0,04% dell’acqua del mare), regolano il rapporto acido-alcalino del sangue. Sempre assieme al potassio contribuisce a regolare l’equilibrio idrico del corpo, ossia la distribuzione dei liquidi tra l’esterno e l’interno delle membrane cellulari.

 

Sodio e potassio incidono nella contrazione ed espansione muscolare e favoriscono la stimolazione nervosa.

 

Un ulteriore compito del sodio consiste nel mantenere i vari minerali disciolti perché condensandosi, potrebbero depositarsi lungo il flusso sanguigno. Inoltre, assieme al cloro, tutela la salute del sangue e della linfa, collaborando al trasporto dell’ossigeno ed aiutando ad espellere l’anidride carbonica. Il sodio è indispensabile per la produzione dell’acido cloridrico che facilita la digestione stomacale, ed è presente in quasi tutti gli alimenti. Quelli di origine animale ne contengono molto di più di quelli vegetali mentre nella maggioranza dei cibi di produzione industriale, le quantità di sodio presenti sono molto elevate e possono costituire seri problemi.

 

 

 

PER MIGLIORARE LA SALUTE, ELIMINATE IL SALE AGGIUNTO.

 

 

Tenete sotto controllo le etichette: il sale è contenuto in forma eccessiva nei frutti di mare, nel latte, nel pollame, nella carne in genere ecc.

 

Viene velocemente assorbito dallo stomaco e nell’intestino tenue, quindi trasportato dal sangue nei reni dai quali viene filtrato e reso al circolo in funzione alle necessità. Nel sangue, il sodio è presente dai 310 ai 333 mg su 100 millilitri: la sua assimilazione richiede energia, ed  il corpo ne rimane impoverito. Quindi,

 

 

 

NON SPRECATE ENERGIA PER NUTRIRVI CON ALIMENTI TROPPO RICCHI DI SALE

 

 

Il 90 - 95% di sodio assunto viene espulso tramite le urine, affaticando i reni. Inoltre, il suo utilizzo eccessivo può intervenire in modo negativo nell’assimilazione ed utilizzo dell’alimento, in particolar modo per quelli proteici.

 

L’abuso di sodio (sale) agevola l’eliminazione del potassio con le urine e può causare ritenzione idrica, vertigini, gonfiore degli arti inferiori (gambe) e del viso. Inoltre favorisce disturbi del fegato, offusca la visione oculare (vista annebbiata, non chiara) e dà l’ipertensione, spesso concausa dell’infarto: consumarne meno aiuta a prevenirlo specie se equilibrato con il potassio. Nelle persone che ne hanno ridotto l’utilizzo, la pressione sanguigna si riduce del 20 - 30 %

 

La carenza di sodio è molto rara perché esso è contenuto più o meno, in tutti gli alimenti.

 

Per vivere bene occorre conoscere e comprendere noi stessi, i nostri gusti e poi, il modo di soddisfarli nel rispetto della naturalezza degli stessi alimenti. In quelli modificati, vengono spesso alterate le proprietà naturali e nutritive dello stesso cibo, pertanto è consigliabile utilizzarli con molta parsimonia.

 

L’alta quantità di potassio dei cibi naturali è caratterizzata dalla funzione primaria nel realizzare energia, mentre la contenuta quantità di sodio è fondamentale, perché l’eccesso ne bloccherebbe la realizzazione e di conseguenza la vita.

 

 

 

TAVOLA DI COMPARAZIONE POTASSIO-SODIO

 

 

 

 

 

Alcuni alimenti:

 

 

 

 

 

 

 

ALIMENTO

POTASSIO mg

SODIO mg

 

 

 

albicocca secca

1700

26

 

 

 

dattero

790

2

 

 

 

limone

148

1

 

 

 

noce

398

4

 

 

 

banana

420

1

 

 

 

pompelmo

230

2

 

 

 

uva secca

860

52

 

 

 

fagioli

475

220

 

 

 

patate

492

7

 

 

 

farina integrale

290

2

 

 

 

zucchero scuro

230

24

 

 

 

pollo

360

70

 

 

 

manzo carne semigrassa

284

81

 

 

 

prosciutto affumicato

248

2.472

 

 

 

salame di suino

302

1.610

 

 

 

caviale russo

180

2.200

 

 

 

prosciutto crudo

360

2.733

 

 

 

salmone affumicato

420

1.880

 

 

 

camembert

90

1.051

 

 

 

Roquefort

150

1.279

 

 

 

Pane bianco

142

559

 

 

 

Pane integrale

220

525

 

 

 

Latte materno

47

13

 

 

 

Latte vaccino intero

138

46

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home