Centro Naturalista Italiano

 

BIONUTRIZIONE

 

Dieta ragionata

 

 

 

REGOLE FONDAMENTALI

 

 

 

 

Regole fondamentali, per una “dieta ragionata”:

 

 

LA DIGESTIONE INIZIA NELLA BOCCA

 

 

è importante masticare bene ed adagio. Un vecchio proverbio trevigiano cita: “mastega brodo e ciuccia paneti”, come voler dire: “non ingurgitare velocemente i liquidi e mastica i cibi solidi fino a renderli morbidi, “bevibili”.

 

 

NEL NUOVO REGIME ALIMENTARE

 

 

l’organismo potrebbe avere reazioni quali nausee, vomito, decadimento ecc. che non dovranno però preoccupare poiché sono il primo segno di disintossicazione corporea. Ciò valorizza l’efficacia della nuova alimentazione.

 

 

NON TUTTE LE PERSONE SONO UGUALI

 

 

ognuna è unica, ma una volta raggiunto l’obiettivo, diventa comune che il nuovo regime alimentare venga mantenuto perché una brusca variazione potrebbe causare un rapido ritorno allo stato iniziale e a volte peggiorarlo con qualche chilo in regalo.

 

 

L’ALIMENTAZIONE RAGIONATA

 

 

è povera di zuccheri, di alcolici e di grassi animali. Non si dovrà bere mangiando per non alterare l’effetto dei succhi gastrici che allungherebbero la digestione trasformandola da enzimatica a fermentativa.

 

 

SE MANGIANDO AVETE SETE

 

 

e non vi è possibile farne a meno, sorseggiate acqua naturale di sorgente oppure quella minerale non gasata, purché sia lontano dai pasti.

 

 

AL MATTINO APPENA ALZATI

 

 

fare un po’ di ginnastica dolce.

 

 

LA COLAZIONE

 

 

fatela dopo l’igiene mattutina, preferibilmente a base di frutta acida, o semiacida, o yogurt.

 

 

SPUNTINO

 

 

verso le ore 10 - preferibilmente a base di frutta semiacida, o semidolce

 

 

PRANZO

 

 

dalle 12 alle 13 - preferibilmente a base di amidi, o formaggio e verdure.

 

 

MERENDA - solo se avete fame

 

 

verso le ore 16 - preferibilmente a base di frutta semidolce, o dolce.

 

 

CENA

 

 

dalle 19,30 alle 20,30 - preferibilmente a base di proteine con verdure.

 

 

PRIMA DI CORICARVI PER DORMIRE

 

 

o prima di guidare l’auto, assicuratevi di aver digerito bene.

 

 

 

 

 

Home